Etruschini U6 invincibili contro le intemperie

Minirugby

I piccoli guerrieri etruschi hanno sfidato senza paura anche il freddo e la pioggia copiosa in occasione del raggruppamento andato in scena in questo ‘terribile’ (meteorologicamente parlando) seconda domenica di dicembre. Sul terreno labronico in sintetico ‘Maneo’, nel concentramento (o raggruppamento che dir si voglia) organizzato dalla ‘locale’ società del Livorno Rugby, gli under 6 degli Etruschi Livorno si sono messi in grande evidenza. Al via tre rappresentative del Livorno Rugby, una del Sesto Fiorentino ed una, appunto degli Etruschi. I giovanissimi atleti verde-amaranto, sotto la guida del terzetto di allenatori-educatori composto da Silvia Nocelli, Stefano Biagi e Andrea Brondi hanno ottenuto, su tre partite giocate, due vittorie ed una sconfitta. In questa categoria – è bene ricordarlo ogni volta… -, il dato meno importante è relativo al numero delle marcature messe a segno e di quelle incassate: ben più importante è far crescere in modo sano questi piccoli atleti ed insegnar loro i valori propri della palla ovale. L’ultimo match – quello con il Sesto – è stato annullato per le condizioni atmosferiche proibitive. Un plauso vero a tutti i protagonisti della giornata, capaci di affrontare con slancio anche lo scatenato Giove Pluvio. Veri rugbisti si nasce, non si diventa… I giocatori Etruschi under 6 schierati al ‘Maneo’: Lorenzo Angeli, Nicola Ascenzi, Edoardo Bani, Federico Bianchi, Saverio Bollaro, Geronimo Conforti, Samuele Marinari e Daniele Serra.