Under 12. Etruschi è cappotto a San Vincenzo

Minirugby

Quattro larghi successi su quattro partite per gli Etruschi Livorno under 12 in questo ultimo sabato del mese di ottobre, nel raggruppamento andato in scena sul terreno ‘Santa Costanza’ di San Vincenzo. In rapida successione i verde-amaranto guidati dagli allenatori-educatori Francesco Consani, Mario Pracchia e Luigi De Carlini hanno battuto 4-0 (ogni meta un punto) il Bellaria Pontedera, 6-0 il Cecina, 6-0 il Grosseto e 9-0 i padroni di casa del Rufus. Gli ‘Etruschini’ – si tratta di atleti nati negli anni 2007 e 2008 – stanno continuando a crescere. I miglioramenti, rispetto alle prime due uscite ufficiali, sono stati tangibili. La società degli Etruschi sta continuando ad investire molte risorse sul proprio vivaio. E i risultati – non solo tra gli under 12 – stanno giungendo puntuali. A San Vincenzo, i verde-amaranto hanno messo in mostra qualità di primo piano per la categoria. Al di là dell’eccellente ruolino di marcia, il dato saliente è relativo al gioco espresso. La passione per la palla ovale non manca a questi atleti, che possono puntare, nel corso della lunga annata, a mete di tutto rispetto. I giocatori schierati nelle quattro gare vinte sul terreno ‘Santa Costanza’: Filippo Consani, Tommaso Del Secco, Edoardo Giusti, Francesco Guantini, Riccardo Melani, Matteo Nuti, Gregorio Pasqui, Federico Perciavalle, Ryan Peruzzi, Leandro Sangiorgi, Mattia Savi, Thomas Sgherri, Diego Ungarini.