L’armata degli Etruschini Under 6 è inarrestabile

Minirugby

Una domenica all’insegna del freddo e del divertimento. Gli Etruschi Livorno under 6, sul campo ardenzino ‘Maneo’, quartier generale dei ‘cugini’ del Livorno Rugby, si sono ritagliati un ruolo da protagonisti nel ‘Festival’ riservato alla propria categoria. Tra under 8 e under 6 presenti, in tutto, 160 bambini, in rappresentanza di varie società toscane. Per i verde-amaranto labronici si è trattato del terzo raggruppamento stagionale. Questi gli ‘Etruschini’ scesi sul terreno in sintetico ‘Maneo’: Diego Bartoli, Enea Cecconi, Leonardo Cecconi, Danny Morelli, Enrico Maria Campione, Edoardo Bani, Telemaco Marrucci, Diego Cappagli, Cristiano Cappagli, Samuele Marinari, Gabriele Farris, Leo Andreacchio, Nicola Ascenzi, Alessandro Bonsignori, Giacomo Pollastri. Il roster così ampio ha permesso di presentare due squadre. In un susseguirsi di mini-partite, i verde-amaranto hanno affrontato i padroni di casa del Livorno Rugby, i Lions Amaranto Livorno, il Bellaria Pontedera e l’Elba. Con tenacia e grinta, i verde-amaranto hanno avuto la meglio sugli avversari. Ma molto più del numero delle mete messe a segno e di quelle incassate, il dato saliente della (splendida, anche se fredda…) domenica è relativo al puro divertimento, al modo con il quale questi piccoli-grandi giocatori interpretano l’attività sportiva. Si possono – evidentemente – imparare molto presto i veri valori propri della disciplina della palla ovale. La società degli Etruschi sta effettuando un serio lavoro con tutte le proprie rappresentative giovanili. Il tutto a partire proprio dall’under 6, la categoria dei più piccoli…