Under 16 torna sul podio con entrambe le formazioni

Fgti Granducato U18 & U16

Le due squadre del Granducato Livorno under 16 si sono ormai abbonate alle doppiette. Anche in questa fredda domenica di metà dicembre, le due rappresentative giallo-bianco-rosse, sotto la guida del quartetto di tecnici composto da Bertolini, Civita, Crivellari e Gaetaniello, hanno colto (in trasferta) due brillanti vittorie, entrambe condite dal bonus-attacco. In classifica dieci punti (il massimo) in due gare. Le due formazioni labroniche – di pari valore – sono inserite in due raggruppamenti distinti del campionato regionale. La compagine del Granducato ‘gir. 2’, sta disputando il raggruppamento ‘2’, quello per il resto composto da formazioni della Toscana orientale. In questo ottavo turno, terzo del girone di ritorno, il Granducato ‘gir. 2’ (all’ultima uscita ufficiale del 2018) si è imposta con un perentorio e indiscutibile 12-67 (2 mete a 11) sul campo dell’US Firenze ‘2’. La squadra livornese, che ha, in tutto, all’attivo 7 successi e 1 pareggio, occupa la prima piazza in graduatoria. La classifica del girone regionale ‘2’: Granducato ‘gir. 2 ‘ 36 p.; Florentia 33; Sieci 17; Ghibellini ‘2’* 15; Iolo 11; US Firenze ‘2’* 4. *Ghibellini ‘2’ e US Firenze figurano con una partita in meno. Questi i ‘Granduchi’ vittoriosi sul terreno del fanalino di coda US Firenze ‘2’: Tedeschi, Sagliano, Cerrai, Polese, Ferra, Pannocchia, Meini, Morelli, Michelazzi, Bernieri, Biagi, Chelli, Paolini, Fantozzi, Marchi, Frassinelli, Mazzi, Lunardi. Il Granducato ‘gir. 3’ disputa invece il raggruppamento ‘3’, quello della costa (o comunque della Toscana occidentale). Intensa e di spessore la partita vinta in questa settima fatica stagionale, a Lucca. Gli ospiti si sono imposti 24-29 (4 mete a 5; in graduatoria 2 punti a 5). Il Granducato ‘gir. 3’ tornerà in campo domenica prossima, nel recupero della quinta giornata, sul terreno dei Cavalieri Prato/Sesto ‘2’. Sarà, in assoluto, l’unica gara di una squadra di rugby livornese del fine settimana ‘natalizio’. I Cavalieri ‘B’ guidano la classifica, con 5 lunghezze sui giallo-bianco-rossi. La situazione in graduatoria (tra parentesi le partite effettivamente giocate): Cavalieri ‘2’ (7) 34; Granducato ‘gir. 3’ (7) 29; Mascalzoni del Canale (6) 17; Lucca (8) 14; Cus Pisa (6) e Scarlino (6) 7. I ‘Granduchi’ vittoriosi a Lucca: Taddeini, Capobianchi, Novaro M., Castelli, Tellini, Cadau, Del Pero, Lentini, Lo Coco, Uccetta, Dalla Valle, Madrigali, Brondi A., Carniel, Sbrana, Lari, Pacini, Ouhdif, Vodicer. Il Granducato, come noto, è la franchigia livornese nata, grazie alla collaborazione tra le società cittadine dei Lions Amaranto e degli Etruschi, nel 2015, e fin da subito attiva nei campionati giovanili under 16 e under 18. Al progetto sta partecipando anche il Bellaria Pontedera. In questa stagione, la rosa degli under 16 (composta da validi atleti nati nel 2003 e 2004) è talmente ampia da consentire di giocare il doppio campionato. Si è scelto di non provare, con gli eventuali barrage, la ‘scalata’ al campionato èlite del centro Italia (il girone ‘1’, nel quale militano quest’anno sei squadre toscane e quattro emiliane), ma dividere il roster in due formazioni equilibrate, capaci, entrambe, di togliersi importanti soddisfazioni nei campionati regionali.