Etruschi under 12 avanti tutta a Pontedera

Minirugby

Con un ruolino di tre vittorie su quattro partite disputate, l’under 12 degli Etruschi Livorno si è ritagliata un ruolo di primo piano nel raggruppamento (o concentramento che dir si voglia) effettuato in questa fredda domenica mattina sul campo del Bellaria Pontedera. Anche nell’ultimo appuntamento agonistico del 2018, i verde-amaranto, guidati dagli allenatori-educatori Marco Peruzzi e Mario Pracchia, hanno messo in mostra qualità notevoli per la categoria. I labronici stanno crescendo a vista d’occhio. La serietà dimostrata da tutto il gruppo nel corso delle sedute settimanali sta permettendo di effettuare passi da gigante. I brillanti risultati colti finora premiano l’opera della società di via Russo – che sta investendo grandi energie nel proprio settore propaganda – ed il lavoro dei due tecnici. I risultati, ovviamente, sono il giusto premio soprattutto per i ragazzi (nati negli anni 2007 e 2008), capaci di praticare lo sport della palla ovale con uno slancio ed un entusiasmo fuori del comune. Ecco l’elenco degli ‘Etruschini’ grandi protagonisti a Pontedera: Thomas Sgherri, Edoardo Giusti, Riccardo Melani, Ryan Peruzzi, Matteo Nuti, Mattia Cavaliere, Mohammad Ba, Cristian Marino, Gregorio Pasqui, Federico Perciavalle, Francesco Guantini. In successione, nell’arco dell’evento svoltosi a Pontedera, la squadra verde-amaranto ha superato 5-0 (ogni meta un punto) i padroni di casa del Bellaria ‘1’, ha battuto 6-0 il Cecina, ha perso 1-5 con lo Scandicci ed ha liquidato 7-0 il Bellaria ‘2’. Il modo migliore, per la formazione labronica, per chiudere il 2018 e gettare le basi per un 2019 ancor più ricco di soddisfazioni.