Under 10 al Tamberi ad un concentramento tutto labronico

Minirugby

La crescita degli Etruschi Livorno under 10 è costante. I giovanissimi verde-amaranto, dopo aver, nella settimana precedente, chiuso con un filotto di sole vittorie il raggruppamento effettuato sul ‘Santa Costanza’ di San Vincenzo, hanno confermato, anche sul campo amico ‘Tamberi’, tutte le proprie qualità. In questo freddo sabato di metà dicembre, sul terreno di casa di via Russo, gli ‘Etruschini’ (nati negli anni 2009 e 2010) hanno affrontato, nell’ultimo concentramento (o raggruppamento che dir si voglia) del 2018, due rappresentative del Livorno Rugby e due dei Lions Amaranto Livorno. Un appuntamento, dunque, in salsa interamente labronica, con le cinque formazioni cittadine che a suon di mete (e brillanti giocate) hanno messo in vetrina qualità di primo piano per la categoria. Il futuro, per la palla ovale all’ombra dei Quattro Mori, con questi atleti così giovani (e così validi) non può che essere roseo. Gli Etruschi hanno chiuso l’evento con un successo (colto con i Lions ‘2’) e con tre sconfitte. Ma ben più del ruolino di marcia, agli allenatori-educatori Andrea Brondi e Maurizio Biasin interessava verificare il grado di forma raggiunto dai propri atleti. Ebbene, le risposte sono state decisamente incoraggianti. Ben vengano le sconfitte, se servono a maturare significative esperienze. Solo affrontando squadre di buon livello, la squadra può continuare nel suo percorso di crescita. Sia a San Vincenzo, sia nel rettangolo amico del ‘Tamberi’, i verde-amaranto hanno reso omaggio, nel modo migliore, alle proprie ‘nuove maglie’. Come noto, lo scorso mercoledì 5, all’interno del PalaModigliani, a tutti gli atleti di tutte le rappresentative Etruschi (inclusa dunque l’under 10) sono state ufficialmente consegnate le nuove divise. Sul piano del gioco, è stato inaugurato nel modo più opportuno il nuovo corso. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i nomi degli Etruschini grandi protagonisti del raggruppamento ‘in salsa livornese’ disputato sul terreno di via Russo: Alex Bernini, Alessandro Brunelli Felicetti, Cristiano Buti, Ester Campani, Andrei Ciuperca, Mattia Dell’Unto, Valentino Ferro, Raul Fortunato, Gregorio Guidi, Samuele Michel, Karim Niang, Cristian Ricci.